Search

Presentazione della nuova guida 2015 di Ristoranti che Passione

Nella splendida villa Michelangelo (Arcugnano) si è svolta la presentazione dell’edizione 2015 della guida di Ristoranti che Passione.

La serata è stata dedicata anche alla consegna dei premi Che Passione 2014 da parte di Riccardo Penzo, ideatore ed editore della guida,  e assegnati dagli utenti stessi che hanno potuto esprimere il loro giudizio sul sito chepassione.eu.

IMG_0447

Ecco i vincitori:

Miglior Cibo Che Passione (qualità delle materie prime, cura e presentazione dei piatti): Ristorante Bosco Mardigliana, Mestrino (PD);

Miglior Servizio Che Passione (cura del servizio in sala e cordialità nell’accoglienza): Le Vescovane, Longare (VI);

Miglior Ambiente Che Passione (attenzione ed originalità nei dettagli dell’arredo):  Antica Trattoria Da Romano, S.Gottardo di Zovencedo (VI);

Miglior Qualità/Prezzo Che Passione (rapporto tra la qualità della cucina e il conto pagato) San Marco, Gazzolo D’Arcole (VR);

Miglior Locale Che Passione (il migliore nelle media delle quattro categorie di votazione del sito): Ristorante Alla Pergola, Sarcedo (VI);

Locale Più Votato Che Passione (maggior numero di votazioni assolute): Antica Trattoria Titon, Valdagno (VI)

Menzione Speciale Che Passione (votato dalla stampa e dai collaboratori RCP): ex equo tra La Tana Ristorante, Asiago (VI) e Vecchia Malcesine, Malcesine (VR)

Samara’s Prize Che Passione, premio assegnato alla memoria di Samara Harley per promuovere la cucina attenta alle intolleranze alimentari: Ristorante Ca’ Masieri, Trissino (VI)

Miglior Sommelier Che Passione, assegnato al professionista che si è maggiormente distinto nella presentazione e nel servizio dei vini, in collaborazione con AIS Veneto: Stefania Battistella del Fuel Restaurant, Rubano (PD)

Migliore Comunicazione Enogastronomica, assegnato al giornalista o professionista che si è maggiormente distinto in ambito nazionale nella comunicazione di settore: Stefano Cantiero di Tele Arena.

Ristoranti Che Passione 2015 – Platinum Edition annuale è in vendita al prezzo di 70 euro, disponibile in libreria, nei ristoranti e sul sito www.chepassione.eu (dove è disponibile anche l’edizione biennale a 100 €, il formato digitale Ebook, a 50 € annuale e 30 € semestrale).

Un evento del genere non poteva che terminare con una cena. Curiosi di sapere cosa abbiamo mangiato?

DSC_0013

Abbiamo iniziato con un delizioso aperitivo a bordo piscina, tra stuzzichini e vini che apprezzo molto.

IMG_0451 Schermata 2014-11-19 alle 16.53.25

 

A seguire.

Antipasto di benvenuto vengano di Bioperte.it con prosecco brut millesimato DOC di Bosco del Merlo. 

Risotto di vialone nano setacci (22 mesi) alla zucca e tartufo di Urbani Tartufi, sfumato con birra Nessie di K&L con Gewurztraminer Trentino DOC di Bellaveder. 

Guancia di manzo di Marchi alla birra Litha K&L e verdure con biere saison Litha di K&L birrificio artigianale. 

Meringata Che Passione con recioto di Gambellara spumante DOCG di Natalina Grandi.

Schermata 2014-11-19 alle 16.54.38 Schermata 2014-11-19 alle 16.54.09

Per finire.

La riserva pas dosè di Fongaro metodo classico (60 mesi)

Casanova Caffè 100% arabica di Qaua Italia

Quali sono i vantaggi di Ristoranti che Passione? Cliccate qui per conoscere i dettagli.





Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *