Search

Olio Garda Dop: I Produttori Si Raccontano

Il consorzio Olio Garda DOP porta l’Osteria dell’Olio a SOL&AGRIFOOD. Lunedì 7 aprile alle 15.30 il convegno Il nuovo inizio: un patto per l’olio. AREA C – STAND 7

Il volto dell’olio extravergine di oliva si svela con il Consorzio Olio Garda DOP a SOL&AGRIFOOD, Rassegna internazionale dell’agroalimentare di qualità in programma dal 6 al 9 aprile alla fiera di Verona, in contemporanea a Vinitaly.

  Panoramica
Lo stand del consorzio (AREA C – STAND 7) sarà infatti adibito a Osteria dell’Olio. Durante i quattro giorni di fiera i produttori associati si siederanno quindi al tavolo in compagnia dei visitatori per proporre loro l’assaggio degli extravergine e raccontare come e dove nasce l’Olio Garda Dop.

LavaggioOltre ai produttori, ogni giorno dalle 12 alle 15, ci sarà una degustazione con protagonista l’abbinamento tra olio Garda DOP e le eccellenze del territorio. In particolare domenica 4 Risate con l’olio del Garda e il Riso Nano Vialone Veronese I.G.P.; lunedì L’extravergine Garda DOP alla corte del Radicchio con Radicchio Tardivo di Treviso IGP e Variegato di Castelfranco IGP, Radicchio di Chioggia IGP e Radicchio di Verona IGP; martedì Amore al primo filo: degustazione con l’Asparago di Badoere IGP; mercoledì Molto più che una semplice insalata con piatti a base di Insalata di Lusia IGP.

Gli altri appuntamenti del Consorzio saranno:

Domenica 6 aprile – ore 10 (sala Mantegna): degustazione “Viaggio sensoriale alla scoperta dell’eccellenza dell’olio di lago Garda DOP”. Protagoniste le aziende premiate al concorso SOL d’ORO 2014.

Domenica – ore 14 (stand consorzio): Olio e Sport: l’extravergine nella dieta dei campioni. L’esperienza di Diego Fortuna, atleta olimpionico nella disciplina del lancio del disco e oggi preparatore atletico e nutrizionista. Modera Luigi Caricato, oleologo, scrittore e giornalista. Intervengono Andrea Monico (coordinatore) e Andrea Bertazzi (presidente) del Consorzio tutela olio Garda DOP. A seguire degustazione.

Domenica – ore 15.30 (stand CCIAA di Verona PAD 5/C4): Degustazione in abbinamento all’Asparago di Verona.

Lunedì – ore 15:30 (stand consorzio): Il nuovo inizio: un patto per l’olio, incontro-dibattito promosso da Olio Officina e Informatore Agrario per la stesura di un manifesto per la pacificazione nel mondo dell’Olio. Intervengono: Luigi Caricato (Olio Officina); Antonio Boschetti (Informatore Agrario); per le micro realtà produttive: Mauro Lazzari e Juri Battaglini (Associazione Lua, Laboratorio Urbano Aperto); per le aziende olivicole medio-grandi: Cesare Buonamici (olivicoltore e frantoiano, Buonamici); per i frantoi: Laura Turri (Fratelli Turri); per le aziende di marca: Zefferino Monini (Monini); per i professionisti: Massimo Occhinegro, (Marketing); per le cooperative: Enzo Rossi (Fedagri).

Martedì – ore 15.30 (stand CCIAA di Verona PAD 5/C4): degustazione in abbinamento al Radicchio di Verona IGP.

Durante i quattro giorni di fiera saranno inoltre presenti stabilmente con un proprio corner sei aziende produttrici: Poggioriotto, Tenuta Le Selve, Cooperativa San Felice del Benaco, Cooperativa La Cascina, Az.Agr.Venturini Paolo, Az.Agr. Bonsaver Ennio.

Bottiglia-1190x3872
L’evento è finanziato dal Fondo di Sviluppo Rurale della Regione Veneto 2007/2013 – Misura 133 Aggregata – D.G.R. n. 2470 del 29.12.2011 e n. domanada 2141723 – Organismo responsabile dell’informazione: Consorzio di tutela Radicchio Rosso di Treviso e Variegato di Castelfranco – Autorità di gestione: Regione del Veneto – Direzione Piani e Programmi del Settore Primario.





Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *