Search

Le pizze di Vito, Pizza e Fichi

In questi giorni Vicenza è piena di musica. Il jazz impazza a ogni angolo, è fantastico!

970431_10151590778048252_1328919342_n

Stare in centro la sera è quasi un bisogno.

Così ho preso la palla al balzo e tra un aperitivo a ritmo di sax, basso e piano mi sono ritrovata a cenare da Vito, Pizza e Fichi.

Qui non dovete aspettarvi di mangiare pizze ordinarie perchè non lo sono. Nemmeno nel nome.

La dura scelta è ricaduta su questi due gusti.

La “Pescato e cotto al forno”:

foto 1

e la “Tu chiamale se vuoi…emulsioni”:

foto 2Le due foto parlano da sole. Viene voglia di prenderle e tirarle fuori dallo schermo per mangiarle, no?

Peccato, invece, che non si possa spiegare il profumo a dir poco fantastico che ho sentito non appena hanno portato i piatti davanti al mio naso.

Io e il mio ragazzo abbiamo fatto metà, in modo da assaggiarle entrambe. In amore si condivide!Per cui, posso dire che oltre a essere una visione sono anche terribilmente buone.

Il prezzo non è quello delle normali pizze, ma c’era da aspettarselo. In compenso gli ingredienti sono freschi e si sente.

Non provate, però, a chiedere modifiche o aggiunte. Non verranno esaudite. Quello che leggete sul menù è legge e non si cambia. Questo perchè, a detta loro, vogliono garantire il meglio per quanto riguarda il mix di sapori che vengono proposti.

Noi ci crediamo.

Più ci penso e più mi viene voglia di tornare per provarne altre. E sono quasi sicura che lo farò!

Buon appetito!





Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *