Search

Incontro con la Tabisca: la Sicilia ad Arzignano

Quando si parla di Sicilia ci sono due cose che vengono in mente: mare e cannoli.

Forse in pochi sanno che questa splendida terra è famosa anche per un’altra cosa: la tabisca.

Per assaggiare questa particolarità sicula non occorre andare troppo lontano. Noi veneti possiamo assaggiarla alla pizzeria La Tabisca che si trova ad Arzignano, in Viale Vicenza 46.

Che cos’è questo piatto ce lo spiegano proprio i proprietari del locale sul loro sito:

Tabisca deriva dall’antico arabo “tabisc” e identifica un pezzo di impasto lievitato naturalmente con l’aggiunta di olio d’oliva, salato in superficie e schiacciato con le dita.

Questo pane tipicamente piatto e allungato veniva un tempo preparato nelle famiglie contadine saccensi (originarie di Sciacca) e condito con semplici ingredienti: pomodoro, cipolla ed acciughe.

Le nostre tabische vengono servite una alla volta, già tagliate, per preservarne il calore e la fragranza, adagiate su piatti di legno grezzo.

Sono un piacere per il palato: l’impasto prima di tutto, con una base croccante mentre all’interno una morbidezza che sembra sciogliersi in bocca.

Gli accostamenti sono creati e preparati con ingredienti di qualità, alla ricerca di eccellenze e di sapori naturali, con un occhio di riguardo verso i gusti mediterranei. E per finire la cottura su forno a legna flottante, elaborando la tradizione con un tocco di modernità.

Ma basta parlare, è il momento di guardare! Questi sono solo alcuni dei gusti che la Tabisca offre. Ogni pizza si può mangiare tranquillamente in due, ma se la fame è proprio così tanta che vi viene voglia di addentare anche il polpaccio del vostro commensale, allora potete prenderne una e divorarla in solitudine.

foto 3 Crudo e burrata.

foto 2(1) Fiori di zucca ripieni di Philadephia e zucchine.

foto 1 Gambero rosso.

foto 1(1) Pancetta e carciofi.

foto 4 Tartufo.

Dalla Sicilia non arrivano solo gli ingredienti e le ricette, ma anche la calorosa accoglienza. Non appena entrati si viene ricevuti con tutti gli onori del caso, i sorrisi non mancano di sicuro, e durante l’attesa viene offerto un prosecco e qualche crostino. Piccoli accorgimenti che fanno sempre la differenza.

Per finire loro, gli immancabili cannoli. Anche in questo caso le varietà vi accompagna. Potete assaggiarli con le gocce di cioccolato, arancia e pistacchi. A voi resta l’arduo compito di scegliere.

10446688_292780240895937_7423161639520405232_n 929077_287618294748783_48611857_n Cannoli

 





Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *