Search

Cartocci di sarde alla pancetta

Sono un po’ di parte, inutile nascondere l’evidenza.

Il pesce è il piatto che preferisco mangiare e cucinare.

Ho trovato una nuova ricetta invitante. Adoro quando gusti contrapposti o che di solito non abbiniamo vengono, invece, uniti in un sodalizio di sapori.

Ecco quindi le dritte per cucinare cartocci di sarde alla pancetta.

Ingredienti.

24 sarde spinate e aperte a libro.

6 cucchiai di pangrattato.

6 fette di pancetta affumicata.

1 spicchio di aglio.

1 mazzetto di prezzemolo.

1 rametto di fiori di finocchio.

Vino bianco secco.

Olio extravergine di oliva.

Sale e pepe. 

Procedimento.

Scaldate 2 cucchiai di olio in una padella antiaderente con l’aglio spellato e tostatevi il pangrattato. Fate dorare sotto il grill le fette di pancetta affumicata, tamponatele bene con carta da cucina, tenetene 4 da parte e sbriciolate le altre direttamente nel pangrattato. Unite un cucchiaio di prezzemolo tritato, i fiori di finocchio, 2 cucchiai di vino bianco, sale, pepe e mescolate bene.

Farcite le sarde con la farcia preparata, conditele con un filo di olio e avvolgetele singolarmente con un foglio di carta da forno bagnata e strizzata.

Sistemate i cartocci ottenuti su una placca e cuocete in forno caldo a 200° per 8 minuti. Accompagnate infine le sarde con le fette di pancetta tenute da parte.

Fonte foto: http://rebelsintradition.com





Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *